Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

La Juvecaserta sbarca a Capo d'Orlando con un Bostic in più da sfruttare

18 / 03 / 2017

|

Carla Caputo

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Rientra Joshua Bostic nelle fila della Pasta Reggia in occasione della gara di domani sera a Capo d'Orlando. La trasferta in Sicilia, dove i bianconeri saranno ospiti della Betaland, attuale quarta forza del campionato, ha pochi precedenti nella storia delle due società. Sono stati, infatti, solo sette i confronti diretti disputati tra Lega2 e Lega A ed il bilancio è a favore della squadra siciliana che può vantare cinque successi complessivi. Sul campo siciliano, in particolare, poi, il bilancio è di un netto 3.0 per i padroni di casa. "Andiamo a giocare a Capo d Orlando - osserva coach Dell'Agnello - con una fisionomia ancora diversa contro una squadra che sta facendo benissimo. Siamo molto felici per il rientro di Bostic, un giocatore fondamentale per i nostri equilibri sia tecnici che emotivi come ha più volte dimostrato. Allo stesso tempo con l'uscita di Sosa ci verrà a mancare un terminale offensivo importante. Sono certo che il gruppo, come sempre, si prenderà le sue responsabilità e reagirà di conseguenza. Una vittoria sarebbe certamente il toccasana per porre fine a una settimana tribolata e quindi daremo il centodieci per cento per ottenere i due punti".
La palla a due sarà alzata alle 18.15 dall'arbitro Carmelo Lo Guzzo di Pisa, designato a dirigere  la gara insieme a Gianluca Sardella di Rimini e Denny Borgioni di Roma. Come di consueto diretta televisiva su Teleprima, canale 91 DT, e radiocronaca su Radio Prima rete stereo.

caserta sport juvecaserta capo dorlando
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.