Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Raid a scuola, ma stavolta vengono beccati sul fatto. Nei guai 3 studenti minorenni

01 / 09 / 2015

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


La Polizia di Stato denuncia a piede libero tre ragazzi italiani minorenni sorpresi all’interno dell’Istituto Alberghiero “Galileo Ferraris” di Caserta per danneggiamento aggravato e possesso ingiustificato di arnesi atti allo scasso. Nell’ambito dei servizi di controllo del territorio personale dell’ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico nella tarda serata di lunedi' interveniva presso l’indicata struttura scolastica ove tre minorenni si erano introdotti all’interno della stessa, scavalcando il cancello di ingresso dopo aver forzato la porta principale d’ingresso del plesso scolastico.  I tre ragazzi muniti di cacciaviti ed arnesi atti allo scasso si erano appena introdotti nel corridoio principale quando venivano bloccati. Pertanto, venivano sottoposti a identificazione e perquisizione con sequestro degli arnesi atti allo scasso. Contattato il Magistrato di turno presso il tribunale dei minorenni, i tre venivano denunciati a piede libero ed affidati ai rispettivi genitori. 

caserta istituto ferraris raid studenti minorenni
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.