Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

"Vado a prendere il fucile e sparo": 51enne a processo per le minacce ad una donna

20 / 03 / 2016

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Al termine di una lite furibonda ha minacciato di sparare ad una donna, detenendo in casa un'arma senza alcuna autorizzazione. Per questo motivo Luca Zampella, 51 anni di Caserta, è finito sotto processo davanti al giudice monocratico di Caserta Graziano. Al centro dell'udienza le minacce rivolte alla donna. "Adesso vado a prendere il fucile e vi sparo" affermò Zampella al termine di un litigio avvenuto nel luglio del 2011 a Caserta. La prossima udienza è in agenzia per il 10 ottobre.

caserta processo udienza fucile sparo
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.

     
http://api.viralize.tv/vast/?zid=AABDjcQFjsvezgFO&u=noicaserta.it