Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

La Volalto a Monza per la sfida contro la Saugella, Facchinetti: ‘Fortissima emozione’

30 / 01 / 2016

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


“Tornare a giocare al "Palaiper" e per la prima volta da avversaria sarà sicuramente un'emozione fortissima”. Si apre con le parole di Fabiola Facchinetti la presentazione della sfida Saugella Team Monza-Kioto VolAlto Caserta. La centrale rosanero è la grande ex di giornata. Per quattro stagioni è stata, infatti, atleta di punta del club lombardo. Stagioni importanti dove si è sempre lottato per coltivare un sogno chiamato A1. ”È stata la mia "casa" per 4 anni – spiega la volaltina -  su quel taraflex si sono giocate tante sfide importanti come le finali play off”. Come nelle precedenti stagioni, quando fermò la sua corsa solo nella finale promozione, anche in questo torneo la Saugella Team Monza, per il secondo anno guidato dal coach Davide Delmati, si è presentata ai nastri di partenza con nobili ambizioni. Il Direttore Sportivo Christian Merati ha costruito un roster di grande qualità, a cominciare dalla conferma della migliore centrale della serie A2 dello scorso anno: Francesca Devetag. L’esperta palleggiatrice Stefania Dall’Igna è chiamata a coordinare la cabina di regia con la giovane Rebecca Rimoldi, un prodotto delle giovanili del Consorzio Vero Volley come la centrale Alessia Mazzaro, campionessa del Mondo con la Nazionale femminile Under 18 agli ultimi Mondiali in Perù, e la schiacciatrice Ludovica Montesi. Valentina Zago, di rientro da una stagione da protagonista in Francia (chiusa con la vittoria della Coppa nazionale) e Giulia Visintini sono gli opposti. Sonia Candi, una delle migliori interpreti del ruolo in A2 (con Trento lo scorso anno), completa, infine, il reparto delle centrali. L’ungherese Bernadett Dekany e la mancina serba Milica Bezarevic sono le due straniere della squadra il cui roster è completato dai liberi Silvia Lussana (dalla A1) ed Elisa Cardani.  Trenta i punti sinora conquistati e terzo posto in classifica. Nell’ultimo turno ha battuto, non senza fatica, Palmi, mentre in settimana superando la Lardini Filottrano si è guadagnata l’accesso alle semifinali di Coppa Italia. All’andata la Kioto seppe impensierire le rivali  e non mancarono i ripianti. “Questa settimana  - spiega la Facchinetti - abbiamo lavorato nella maniera più concentrata e dettagliata possibile  per giocarcela al massimo contro una squadra di assoluto valore”. Detto questo, però, la centrale non nasconde lo spirito battagliero con il quale le rosanero scenderanno sul taraflex del Paliper.  “Siamo molto motivate e andiamo a Monza agguerrite con la consapevolezza che tutto puó succedere”. Si comincia alle 18:00. Diretta on steaming attraverso il Volalto Channel (www.volalto.net), collegamenti in diretta su radio prima rete (95:00 mhz) e aggiornamenti live sulla pagina facebook del club che in settimana ha festeggiata i suoi 4.000 like.

caserta volley volalto monza saugella facchinetti
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.