Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Trasferta piemontese per la Kioto Volalto, domenica il match con la Lilliput Settimo Torinese

16 / 01 / 2016

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Torna il massimo campionato di volley femminile. Dopo la lunga pausa per gli impegni della nazionale in cerca di un posto per Rio 2016, la Kioto si rituffa, quindi, nel clima agonistico della serie A2. Ultimo turno del girone di andata, si ritorna in Piemonte a cercar gloria. Questo il proposito che anima le rosanero alla vigilia della trasferta che la vedrà opposta alla Lilliput Settimo Torinese. Un match dove sarà fondamentale fare punti. Solo quattro, infatti, le distanze che dividono le due squadre. Il calendario, poi, pone di fronte le due terz’ultime contro Aversa e Caserta, rispettivamente decima e nona. “ E’ un match molto importante – spiega Sonja Percan – una gara sentita da entrambe le parti e, in generale, un turno molto delicato per quel che riguarda la lotta salvezza”. Obiettivo, questo, dichiarato da parte della società piemontese in questa sua prima stagione in A2. Come la Kioto, anche la Lilliput Settimo Torinese è stata protagonista di una esaltante cavalcata che l’ha portata in un battito di ciglia dalla B2 alla serie A. L’avvio di campionato non è stato, però, dei più semplici. Cinque partite e altrettante sconfitte, anche se in due occasioni la Lilliput seppe strappare un punto a Forlì ed Olbia. Poi, pian piano ,sono arrivate le vittorie. Così, dopo i due punti ottenuti nelle prime cinque gare del torneo, ne sono arrivati dieci nelle restanti sette. Nell’ultimo turno dell’anno si è arresa nettamente a Rovigo sua diretta concorrente per la salvezza. In classifica occupa l’undicesima posizione con 12 punti uno in meno di Aversa e a quattro lunghezze dalla Kioto. Il roster allenato da Massimo Moglio, capace di portare la Lilliput dalla serie B2 alla serie A2, è completamente italiano e formato dalle palleggiatrici Garrafa e Bazzarone, le centrali Bogliani, Lubian Akrari, le schiacciatrici Bruno, Buffo, Minati, Baggi, Biganzoli, Giacomel, Morello. Chiudono il roster i liberi Bosi e Parlangeli. “ Ritorniamo in campo dopo tre settimane di pausa, ne abbiamo approfittato per ricaricare le pile e affinare ancora di più i nostri meccanismi di gioco – prosegue la forte croata – oggi (domenica) affrontiamo una squadra tecnicamente alla nostra portata. Sappiamo che non sarà facile, ci attende una dura e sana lotta agonistica. Da parte nostra, però, vogliamo chiudere al meglio questo girone di andata e muovere la nostra classifica”. Nella mattinata di sabato la squadra è partita alla volta di Torino. Da li trasferimento in albergo. Domenica mattina allenamento di rifinitura presso il PalaSanBenigno. Il match, invece, inizierà alle ore 18:00. “ Non vediamo l’ora – chiosa la Percan – dopo tre settimane di stop, al squadra ha tanta voglia di scendere in campo”. Lo streaming del sito www.volalto.net , gli aggiornamenti live della pagina facebook e i collegamenti in diretta su Radio Prima Radio Prima Rete Stereo (95:00 mhz) gli strumenti mutimediali per seguire questa attesa partita.

caserta volley kioto volalto lilliput settimo torinese
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.