Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Casertana-Fondi 1-1. Albadoro risponde al vantaggio di Carlini

30 / 10 / 2016

|

Alberto Scaringi

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


La Casertana pareggia in casa contro il Fondi al termine di una gara bella sola in parte. Ad un primo tepo giocato a mille, dove la Casertana trova la rete con Carlini, fa eco un secondo tempo tutt'altro che entusiasmante dove il Fondi, grazie anche all'ingresso di D'Agostino trova il pari siglato da Albadoro.  

La gara. Parte benissimo la Casertana che vuole far capire che al Fondi che a Pinto non si scherza. I Falchetti al secondo minuto approfittano di una indecisione della difesa e Carlini si getta sulla fascia, veloce fraseggio con Orlando che si libera e prova a battere Baiocco che smanaccia. Prima fiammata del Fondi con Ticione che dal limite lascia partire un tiro che però termina di poco a lato. Erroraccio della Casertana al 24’, unica vera azione dei laziali, con Varone che cerca D’Angelo in che però sull’altezza del rigore non aggancia il pallone. La Casertana però continua a fare la gara e la rete arriva al 31’ con Carlini che finalizza un’azione tutta in velocità iniziata da Matute ed Orlando. La manovra della Casertana in questo primo tempo è lenta, mentre al contrario quella degli ospiti è precisa ma troppo articolata. Il Fondi non riesce a reagire ed escluso un bolide di Varone dal limite dell’area, non riesce ad impensierire mai Ginestra. Il secondo tempo inizia con un cambio per gli ospiti, con Pocheci che inerisce l’ex Sampdoria d’Agostino per Calderini. È proprio d’Agostino a rendersi pericolo al 47’, girando di poco sopra al sette un cross dalla sinistra. Buona la giocata della Casertana al 50’, con Rajcic che apre centralmente Carriero che però spara lontano. È sempre Carriero ad offrire un ottimo filtrante per Corado, lasciato solo dalla difesa, ma la palla è troppo lunga. È sempre d’agostino al 50’ a rendersi pericoloso sparando alto un cross basso dalla destra di Varone. I primi 15 minuti del secondo tempo so no tutt’altro che emozionanti e per dare più fluidità alla manovra Pochesci inserisce Addessi per Varone. È sempre Rajcic a gestire il gioco ed al 65’ arriva un'altra occasione per Carriero che fa partire un tiro cross teso da posizione defilata che Baiocco respinge in 2 tempi. La gara continua a singhiozzo anche a causa delle tante interruzioni ma al 70’ una magica punizione di D’Agostino, respinta da ginestra in angolo, accende la Casertana. Sugli sviluppi del conseguenziale corner Albadoro ribadisce in porta una respinta corta di Ginestra, che precedentemente si era opposto ad un tiro da pochi passi di Fissore. Occasionissima della Casertana che subito vuole reagire al gol degli ospiti: Carriero dalla sinistra costringe Baiocco agli straordinari e poi Orlando, da ottima posizione potrebbe concludere a porta sguarnita, ma l’arbitro ferma per fuorigioco. Tedesco decide che è ora di cambiare e getta nella mischia Ciotola al posto di Orlando, che esce tra gli applausi. Nulla da segnalare nel finale di un secondo tempo spento, in cui esclusi 2 tiri del Fondi non si è visto praticamente nulla.

 Casertana. Ginestra, Finizio, Lorenzini, Rajcic, Corado, Ramos, Matute, D’Alterio, Carriero, Orlando (78’ Ciotola), Carlini. PANCHINA. Fontanelli, Anacoura, Giorno, Potenza, De Marco, De Filippo, Colli, Taurino. All. Andrea Tedesco

 Unicusano Fondi. Baiocco, Squillace, Bombagi, Signorini, Tiscione, Varone, Albadoro, Galasso, D’Angelo, Calderini (46’ D’Agostino), Fissore. PANCHINA. Coletta, Di Sabatino, Iadaresta, D’Agostino, Bertolo, Battistoni, Guadalupi, Capuano, Addessi, Tommaselli, Pompei, Carcatella. All. Pochesci

Note. Ammoniti. Rajcic, Calderini, Finizio Recupero: 2’ e  3’. Spettatori: 1500 senza ospiti.

 

casertana fondi lega pro c
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.

     
http://api.viralize.tv/vast/?zid=AABDjcQFjsvezgFO&u=noicaserta.it