Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Casertana. Un pareggio a reti bianche col Catania che regala i play off ai Falchetti

07 / 05 / 2017

|

Alberto Scaringi

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


La Casertana centra i play off all’ultima giornata della Lega Pro girone C, pareggiando contro il Catania una gara lunga ma combattuta solo a tratti, dove non sono mancate le occasioni soprattutto di stampo rossoblù con Carriero e Cisotti.

La gara. Batte il Catania ma parte meglio la Casertana che spinta dai tifosi ha la prima occasione già al 3’ con un tiro da fuori di Orlando che però vale solo l’angolo. Bella l’azione che ha portato proprio al tiro di Orlando: Magnino apre dalla tre quarti con un lungo cross che de Marco “rilancia” al centro. I ritmi sono alti ed il gioco frenetico, anche se le azioni stentano ad arrivare. La reazione ospite c’è al 19’: cross dalla sinistra a tagliare l’area per Mazzarani che al volo da posizione invitante spara alto. Occasione ghiotta per la Casertana al 26’: cross teso a cercare Ciotola che all’altezza della linea laterale addomestica il pallone ed offre la sfera a Carriero che prova una sventola dalla distanza ma la palla è alta. Duro intervento al 30’ su Orlando con la palla che schizza direttamente verso l’area di rigore rossoblù ma Pozzebon è anticipato da Rainone che toglie le castagne dal fuoco. Gara che riprende su ritmi tutt’altro che alti, con il Catania che prova ad imporre il proprio gioco ma che spesso si trova “frenata” dal muro rossoblù. La partita ristagna a centrocampo, fin quando al 55’ Ciotola con un cross lungo e teso pesca Carriero che in spaccata costringe Pisseri all’angolo, sui cui sviluppi la retroguardia sicula da vita ad una serie di “orrori” che però non compromettono il risultato. La casertana è galvanizzata dall’azione e ci riprova con Orlando che dalla distanza in scivolata prova a sorprendere l’attento Pisseri. I Falchetti sono senza freni e continuano a spingere alla disperata ricerca del gol che assicurerebbe i play off, al 61’ Cisotti si invola sulla fascia destra e crossa alla ricerca di Ciotola o Orlando ma Marchese salva in angolo sui cui sviluppi non accade nulla di rilevante. La Casertana ha ormai il pallino del gioco delle mani ed il Catania deve passare alle maniere forti per fermare i rossoblù, come quando Marchese stende Orlando in posizione tutt’altro che pericolosa prendendo il cartellino giallo. L’accoppiata Esposito-Tudisco danno vita al loro primo cambio al 68’, quando rilevano Cisotti per Taurino. Grande giocata di Orlando al 28’, quando addomestica un lancio lungo in area e girandosi su se stesso prova un improbabile pallonetto al 73’ che costringe Pisseri all’angolo. Ottima azione della Casertana al 78’ con Carriero che si appresta al tiro in area di rigore ma si fa abbattere da un avversario, ma l’arbitro non fischia. I minuti passano con le due squadre che smettono di “punzecchiarsi” soprattutto dopo ce giunge la notizia del parti della Fidelis che di fatto mette i siculi fuori dai giochi. Non bastano infatti i 5 minuti di recupero finali per gli ospiti che per il secondo anno consecutivo sfiorano i play off all’ultima giornata. La Casertana invece continua il suo percorso sperando di centrare la Serie B dalla porta di servizio, anche se i Falchetti partono tutt’altro che favoriti, dovendo incontrare al primo turno la Virtus Francavilla in trasferta.  

Casertana. Ginestra, Finizio, Giornom Magnino, De Marco, D’Alterio, Carriero, Rainone, Ciotola, Cisotti, Orlando. PANCHINA. Fontanelli, Pezzella, Lorenzini, Corado, Diallo, Petricciuolo, De Filippo, Colli, Moretta, Taurino, Santoro, Minale. All. Esposito/Tudisco

Catania. Pisseri, Bucolo, Scoppa, Gil, Pozzebon, Marchese, Djoordjevic, Di Grazia, De Rossi, Mazzarani, Manneh. PANCHINA. Spataro, Russotto, Barisic, Mbodj Natale, Di Stefano Baldanzeddu, Tavares. All. Pulvirenti.

 

casertana catania lega pro c verdettiplay off calcio diretta live
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.

     
http://api.viralize.tv/vast/?zid=AABDjcQFjsvezgFO&u=noicaserta.it