Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Approvata la convenzione tra l’Istituto “Collecini” e la Banda Musicale Quartiere di Casertavecchia

09 / 07 / 2017

|

Alessio De Felice

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Una sinergia che consentirà ai giovani di Casertavecchia e delle altre frazioni collinari di potersi avvicinare all’arte e alla musica, impiegando in maniera virtuosa il proprio tempo libero. La dirigente scolastica dell’Istituto Comprensivo “Collecini” di Casola, Angelina Di Nardo, ha approvato una convenzione per l’utilizzo per due volte a settimana del plesso scolastico scuole medie di via Risorgimento a Casola da parte dell’Associazione “Banda Musicale Quartiere di Casertavecchia”. A seguire la vicenda sin dall’inizio è stato il consigliere comunale della zona Domenico Maietta, che si è fatto interprete della volontà della comunità collinare di poter utilizzare gli spazi scolastici nelle ore pomeridiane per attività extracurriculari di tipo culturale e sociale. Maietta ha ringraziato il sindaco di Caserta, Carlo Marino, e la dirigente scolastica Di Nardo, “per aver raccolto questo invito, dimostrando grande sensibilità”. Intanto, sempre nelle frazioni collinari, continua l’attività di pulizia accurata di strade e luoghi della cintura storica casertana. Dopo aver ripulito organicamente le arterie del quartiere, il cimitero municipale di Casola, nonché le cave Fusco e Cocozza con interventi accurati e tagli di erbacce spontanee, si è dato inizio alla seconda fase, che prevede un intervento selettivo ed approfondito lungo la storica municipale Mezzano - Casola (Via Rossetti), la strada Casola-Eremo di San Vitaliano e la Panoramica per Casertavecchia che, nonostante la chiusura al traffico, è meta di appassionati di running ed escursioni all'aria aperta. Purtroppo, in questa arteria, continuano periodicamente ad essere depositati rifiuti di ogni genere che il Comune è costretto a rimuovere con regolarità.

casertavecchia convenzione istituto collecini banda musicale
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.