Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Castel Morrone, il Comune cerca i fondi regionali per il progetto di animazione bibliotecaria

07 / 04 / 2014

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


La Giunta Comunale di Castel Morrone nell’ultima seduta tenutasi sabato 5 aprile, ha approvato l’istanza, che nei prossimi giorni si andrà a presentare alla Regione Campania, per ottenere i fondi destinati alle Biblioteche Comunali. Un’istanza che al suo interno contiene un progetto di animazione bibliotecaria denominato “SismicaMente:scuoti la tua mente”, un progetto di sicuro interesse, come afferma il primo cittadino morronese Pietro Riello, rivolto all’intera cittadinanza, che punta attraverso una serie di eventi da svolgere alla Biblioteca Comunale “Paolo Di Stasio” alla conoscenza e percezione del rischio sismico. “Un progetto particolare, che non ricalca quelli che il Comune ha presentato per negli scorsi anni che tendenzialmente miravano a nuove accessioni librarie – cosi afferma il Sindaco Pietro Riello – quello che abbiamo approvato nell’ultima seduta di Giunta Comunale e che nei prossimi giorni andremo a presentare alla Regione Campania per la valutazione e l’eventuale finanziamento, è un progetto totalmente diverso ed innovativo. Già in nome del progetto “SismicaMente: scuoti la tua mente” e già innovativo, in pratica con questo progetto si vuole focalizzare il punto sulle tematiche sismiche. Il tutto parte dalla classificazione sismica del nostro territorio comunale, e che punta a sensibilizzare l’intera cittadinanza, con una serie di eventi da svolgere in biblioteca, per arrivare alla fine alla conoscenza ed alla percezione del rischio sismico”. 
castel morrone comune biblioteca fondi regionali fondi regionali
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.