Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Uccise e tombate nella villetta: i corpi restituiti alla famiglia dopo 3 anni

03 / 12 / 2015

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


A tre anni dal ritrovamento dei corpi di Elisabetta Grande e della figlia Maria Belmonte, finalmente la famiglia potrà riaverle per tumularle e far svolgere i funerali. I resti dei corpi delle due donne furono rinvenuti in una villetta di Castel Volturno di proprietà della famiglia e da allora sono rimasti nell'istituto di Medicina Legale di Bari dove è stata eseguita l'autopsia. Per la loro scomparsa ed il loro decesso risultato tutt'oggi indagati a piede libero Domenico Belmonte, marito di Elisabetta e padre di Maria, e l'ex genero Salvatore Di Maiolo. I corpi saranno restituti a Lorenzo Grande, fratello di Elisabetta, per la sepoltura.

castel volturno elisabetta grande maria belmonte corpi villetta indagini
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.