Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Cava Luserta, Comune diffidato: ‘Annullare la revoca della delibera’

17 / 09 / 2014

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


L’associazione ‘Bene Comune’, guidata da Giovanna Maietta, ha diffidato il Comune di Caserta ad annullare la revoca della delibera 129/14 in cui venivano elencate una serie di prescrizioni relative all’ex Cava Luserta. “La delibera - si legge nella diffida - non è certamente a favore dell’esercente ma tenta di imporre condizioni a tutela della salute pubblica e dell’ambiente. Diversamente la delibera di revoca si basa su un i spiegabile equivoco , in quanto si fa conduzione tra parere e osservazioni. Il parere tecnico del dirigente (nella qualità di rappresentante di ente decisore) espresso al tavolo della conferenza di servizi, qualora l’area fosse gravata da vincoli o ci fosse la necessità di una variante urbanistica, è ben diverso da osservazioni formulate da portatori di interessi diffusi, come lo è il comune in rappresentanza della comunità territoriale”.

caserta cava luserta delibera revoca diffida bene comune
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.

     
http://api.viralize.tv/vast/?zid=AABDjcQFjsvezgFO&u=noicaserta.it