Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Cava Luserta, Comune diffidato: ‘Annullare la revoca della delibera’

17 / 09 / 2014

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


L’associazione ‘Bene Comune’, guidata da Giovanna Maietta, ha diffidato il Comune di Caserta ad annullare la revoca della delibera 129/14 in cui venivano elencate una serie di prescrizioni relative all’ex Cava Luserta. “La delibera - si legge nella diffida - non è certamente a favore dell’esercente ma tenta di imporre condizioni a tutela della salute pubblica e dell’ambiente. Diversamente la delibera di revoca si basa su un i spiegabile equivoco , in quanto si fa conduzione tra parere e osservazioni. Il parere tecnico del dirigente (nella qualità di rappresentante di ente decisore) espresso al tavolo della conferenza di servizi, qualora l’area fosse gravata da vincoli o ci fosse la necessità di una variante urbanistica, è ben diverso da osservazioni formulate da portatori di interessi diffusi, come lo è il comune in rappresentanza della comunità territoriale”.

caserta cava luserta delibera revoca diffida bene comune
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.