Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Centrale di spaccio a Castel Volturno, due pusher in manette

29 / 10 / 2014

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Nel corso della scorsa notte i carabinieri della Stazione di Castel Volturno hanno tratto in arresto in flagranza due cittadini extracomunitari, irregolari sul territorio nazionale, per il reato di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. I militari operanti a seguito dell’irruzione all’interno di una abitazione in località Pescopagano sorprendevano Augustine Obeze, nigeriano di 31 anni, e Chass Isfor, liberiano di 33 anni, mentre cedevano a tre acquirenti di nazionalità italiana sostanza stupefacente di diversa qualità. La successiva perquisizione personale e domiciliare consentiva di rinvenire diversi involucri contenenti cocaina, eroina e crack, nonché somma contante di piccolo taglio, quale provento dell’illecita attività e vario materiale per il confezionamento di dosi. Gli arrestati sono stati tradotti presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere a disposizione dell’autorità giudiziaria.

castel volturno spaccio droga immigrati arrestati centrale di spaccio
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.