Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Cgil, Cisl e Uil infuriate con Del Gaudio: ‘Su Ato e Cub non ci ha convocato’

10 / 02 / 2015

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Le segreterie territoriali di Cgil, Cisl e Uil hanno inviato una nota al sindaco di Caserta Pio Del Gaudio riguardo all’intenzione del primo cittadino di tenere un incontro sindacale sulla costituzione degli ATO e sulla grave situazione in cui versano i dipendenti del Consorzio Unico di Bacino di Napoli e Caserta. Un incontro che però riguarderà solo le organizzazioni sindacali autonome e e non stipulanti il contratto nazionale. I sindacati “stigmatizzano l’irrispettoso comportamento del sindaco, che ha preferito il confronto con sigle sindacali autonome e prive di prerogative contrattuali a discapito delle scriventi organizzazioni sindacali, che oltre ad essere maggiormente rappresentative su scala territoriale e nazionale, per storia, etica e rappresentanza hanno sempre mostrato piena responsabilità verso tutte le problematiche che colpiscono il territorio e di trovare soluzioni condivise per risolvere il grave dramma occupazionale e sociale che investe gli attuali dipendenti del CUB. Pertanto riteniamo opportuno conoscere il ruolo e le relazioni sindacali che lei intende intrattenere con le segreterie territoriali in merito ai tanti problemi da risolvere in un comparto molto complesso e delicato. Con l’avvertenza che faremo valere in tutte le sedi il nostro diritto ad essere non solo convocati, ma parte integrante per qualsiasi contrattazione di natura sindacale”.

caserta sindacati convocazione riunione ato protesta
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.