Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

CHIUDE IL CARREFOUR | Dal 30 Giugno, 130 persone a rischio licenziamento. Annunciata la mobilitazione

09 / 05 / 2018

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


La catena francese Carrefour, un gigante della grande distribuzione alimentare, ha comunicato questa mattina in un incontro con i sindacati la chiusura del punto vendita per il prossimo 30 giugno. Al tavolo era presente Vincenzo Bellopede, segretario provinciale della Filcams-Cgil, e proprio il sindacato ha annunciato una ampia mobilitazione per impedire i licenziamenti

Saranno circa 130 lavoratori rischiano il posto di lavoro. In teoria l’azienda ha messo in campo altre misure: “I manager – spiega Bellopede – hanno annunciato l’intenzione di ricollocare i 130 dipendenti negli altri punti vendita del territorio campano o nazionale, oltre a incentivi all’esodo”. Secondo il segretario Cgil questa scelta cela in realtà i “licenziamenti mascherati, perché parecchi lavoratori rifiuteranno tali offerte. Queste famiglie non possono essere trasferite in altri territori, magari nel Nord Italia”. 

La Cgil ha annunciato l’intenzione di chiedere un tavolo di lavoro sulla questione, coinvolgendo tutte le istituzioni, a partire dal Comune di Marcianise, la Prefettura e la Regione Campania. Al momento però, stando a quanto comunicato dai manager di Carrefour all’incontro, non vi sono compratori per il punto vendita.

 

carrefour chiusura centro commerciale campania
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.