Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Città invasa dagli insetti, l`Udc chiede a prefetto e Asl di intervenire

24 / 08 / 2012

|

Giuseppe Perrotta

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Già da alcuni mesi la città di Marcianise è invasa da insetti (in particolare mosche e zanzare) invero molto prolifici e che depongono le uova in luoghi diversi, che oltre ad essere fastidiosi costituiscono vettori di patologie infettive. «Bisogna intervenite urgentemente - sostiene in una nota l'Udc - con pratiche efficaci ed efficienti, multiple e diversificate proporzionate alla tipologia ed all’importanza del problema, ma anche con un censimento e monitoraggio dei focolai di riproduzione. E non solo. Deve procedersi al diserbo delle melerbe ed alla derattizzazione. Va costantemente esercitata una vigilanza igienica sulle attività di disinfezione, disinfestazione e derattizzazione. Solo così potrà raggiungersi l’obiettivo di salute insito nelle pratiche di disinfezione e disinfestazione rappresentato dalla riduzione del rischio di propagazione delle malattie infettive trasmesse da vettori all’uomo, come pure la riduzione della molestia prodotta dagli insetti, e dunque un miglioramento dell’ambiente e della qualità della vita». Perciò l’U.D.C. sollecita gli Enti interessati (A.S.L. e Commissario Straordinario) ad intervenire, ciascuno per quanto di rispettiva competenza, per una sollecita risoluzione del prospettato problema sanitario.
Marcianise Cronaca Aversa Capua Capua Piana di Monte Verna
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.