Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

ORRORE IN CENTRO | Commerciante preso a sprangate dal vicino di casa

02 / 06 / 2018

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Commerciante picchiato con una mazza di ferro dal vicino di casa

Mattinata da incubo per il proprietario della tabaccheria di via Roma a Parete, a pochi passi dalla chiesa centrale e dalla piazza Berlinguer. L’uomo, alle 7.30 circa, si è portato come tutte le mattine all’esterno della propria attività commerciale ed ha aperto le porte per iniziare una nuova giornata di lavoro ma quanto poi è successo pochi minuti dopo ha dell’incredibile: un suo vicino di casa si è presentato con una mazza di ferro prima minacciandolo e poi colpendolo al volto e alla testa.

Solamente l’intervento tempestivo di un altro commerciante della zona ha evitato il peggio. Immediatamente sono stati chiamati i carabinieri di Parete guidati dal comandante Vincenzo Pulicani che giunti sul posto hanno trovato solamente il commerciante mentre l’autore di questo terribile e assurdo gesto si era dato alla fuga.

Il proprietario della tabaccheria è stato accompagnato all’ospedale ‘Moscati’ di Aversa dove gli hanno trovato una profonda ferita all’occhio mentre i militari dell’Arma hanno avviato le ricerche dell’autore del gesto che sono terminate però in pochi minuti. L’uomo si era infatti rifugiato a casa del fratello ed aveva con sé anche la mazza di ferro. E’ stato fermato e sarà ascoltato dai militari.



 

tabaccaio sprangate parete
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.