Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Commissione Pari opportunità a Caserta, la segretaria Pd Napoletano: ‘Spero che tutto non si risolva in mera passerella’

18 / 07 / 2014

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Al neo insediamento della commissione Pari opportunità di Caserta con Adele Vairo al vertice, seguono le dichiarazioni della segretaria Pd Cira Napoletano: “Dopo una lunga e travagliata gestazione, prende vita ( e non fra polemiche) la commissione Pari opportunità del Comune di Caserta. Come donna non posso che essere contenta, come segretaria del Pd del circolo di Caserta città esprimo il mio rammarico per un così grande ritardo nell'insediamento di una commissione che viene istituita per dare attuazione ad un ‘sacrosanto’ principio sancito nell'art. 3 della nostra Carta Costituzionale. E' mancato, fino ad oggi un organo  consultivo e di proposta del Consiglio e della Giunta relativamente alle questioni che direttamente o indirettamente rientrano nella sua competenza. Questo enorme ritardo mi induce a ritenere che le politiche di genere siano molto distanti dal comune sentire di questa amministrazione  e che le donne vengano, ancora una volta, considerate da una certa politica ‘male necessario’.Mi auguro che la neo eletta presidentessa si adoperi affinché la commissione ‘operi per la rimozione degli ostacoli che di fatto costituiscono discriminazione diretta o indiretta nei confronti delle donne’.
Come donna e come segretaria cittadina del Pd presterò la massima attenzione all'evolversi dei lavori della commissione , nell'auspicio che tutto non si risolva in mera passerella”.
caserta commissione pari opportunita cira napoletano segretaria pd segretaria pd passerella
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.