Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Comune di Marcianise, il dirigente appena assunto tra polemiche e ricorsi. Non è esclusa l`ipotesi dimissioni

11 / 02 / 2014

|

Giuseppe Perrotta

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Le pressioni, interne ed esterne, da parte di politici ed amministratori, a cui va aggiunto il ricorso presentato da un concorrente al quale la scelta effettuata dal sindaco Antonio De Angelis a Capodanno non è andata giù. Sono questi i punti di maggiore tensione che stanno rendendo difficile il lavoro in Comune a Marcianise di Carmine Marchesiello, il neo dirigente alle Finanze scelto negli ultimi giorni del 2013. L'incarico che gli è stato affidato dal sindaco De Angelis ha fatto storcere il naso a molti ed ha aperto subito una disputa politica, con tanto di interrogazione presentata dal consigliere comunale del Pd Filippo Fecondo alla quale non è stata data ancora risposta. L'architetto ha posto dei dubbi sul curriculum presentato da Marchesiello, gli stessi che hanno spinto un concorrente a presentare ricorso contro la scelta effettuata dal sindaco De Angelis che, oggi, in realtà, se non è pentito della scelta, certo non è felicissimo di aver indicato Marchesiello (da molti considerato vicino all'area dell'ex sindaco Antonio Tartaglione) alla guida del settore Finanze. E proprio questo clima sta facendo ragionare lo stesso dirigente che, nei prossimi giorni, non è escluso possa anche decidere di lasciare l'incarico, stretto tra pressioni che, naturalmente, non gli permettono di lavorare nel miglior modo possibile.
marcianise comune dimissioni carmine marchesiello carmine marchesiello sindaco de angelis
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.