Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

L'opposizione al sindaco: "Azzera la giunta e siamo pronti a collaborare"

07 / 06 / 2017

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


"Di fronte allo stallo amministrativo, determinato da chi è stato chiamato a guidare la città un anno fa, certificato dal conto consuntivo e dalla mancata risoluzione dei problemi, rilanciamo la necessità di azzerare l'attuale esecutivo per dar vita a una 'giunta per la città'". E' quanto propongono i consiglieri comunali di opposizione della città di Aversa Marco Villano, Alfonso Golia, Elena Caterino, Paolo Santulli, Gianpaolo Dello Vicario, Nicola Virgilio, Giovanni Innocenti, Rosario Capasso. "Di fronte allo sfascio amministrativo sarebbe facile invocare le dimissioni del sindaco e il ritorno alle urne ma noi con grande senso di responsabilità chiediamo al primo cittadino di smetterla di dare la colpa dell'attuale situazione della città alle precedenti amministrazione, all'opposizione e ai dirigenti e di prendere atto del fallimento del suo esecutivo. Prenda coscienza delle sue responsabilità. Gli chiediamo di azzerare la giunta e di vararne una nuova dove contino solo le competenze e i curriculum. Non siamo interessati a fare nomi ma siamo pronti a collaborare sui temi concreti. Ne individuiamo cinque su tutti: viabilità, parcheggi, urbanistica, ambiente, commercio e finanze pubbliche. Siamo pronti a dare una mano per trovare soluzioni ai problemi che attanagliano la città e ci aspettiamo che, almeno una volta, il sindaco decida di accettare la nostra offerta di collaborazione se invece continuerà ad arroccarsi sulle sue posizioni dimostrerà che non ha a cuore la città ma che è soltanto interessato ad andare in giro con la fascia tricolore".

aversa opposizione sindaco de cristofaro azzera giunta collaborare
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.