Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

La crisi in Comune: l'assessore Riello si dimette: "Segno di disponibilità verso il sindaco"

28 / 03 / 2017

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


“Sono stato uno dei primi sostenitori di Carlo Marino sin dai tempi delle primarie del centrosinistra e gli ho sempre manifestato grande vicinanza. Intendo farlo anche stavolta, mettendo a disposizione del Sindaco il mio incarico di assessore”. A dichiararlo è stato l’assessore alla Programmazione dello Sviluppo Produttivo della Città, Pietro Riello. “In questo modo voglio dimostrare ancora una volta la mia totale disponibilità ad agire solo ed esclusivamente per il bene della città. Compio questo gesto in quanto consapevole del fatto che esso possa rasserenare il clima, portando al superamento del momento attuale, che vede il Sindaco impegnato nel confronto con partiti e liste per il riassetto della Giunta, e ad un rilancio dell’azione amministrativa dell’Esecutivo cittadino”.  “Faccio l’amministratore da tanti anni, – ha aggiunto Riello – sono stato sindaco di Castel Morrone per due mandati, consigliere e assessore provinciale e quindi sono consapevole di quanto sia difficile governare il territorio. In questo caso, con la mia decisione, ho preferito consegnare al Sindaco uno strumento in più per sistemare gli equilibri interni alla Giunta, dando nuovo impulso alla sua attività. E’ più importante il buon governo della città di Caserta che il destino di un assessore”.

caserta dimissioni assessore pietro riello sindaco carlo marino
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.