Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

RISSA CORVINO-IOVINO | Miccolo: "Vergognosa guerra tra bande. Ci rivolgeremo al Prefetto"

10 / 05 / 2018

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


"E' vergognoso che mentre il comune capoluogo dichiara il secondo dissesto consecutivo assessori e dirigenti abbiano iniziato una vera e propria guerra tra bande. E' vergognoso che il sindaco Marino lasci scorrazzare sui giornali assessori e dirigenti senza dire una mezza parola per spiegare quello che sta succedendo negli uffici comunali. Queste le parole del coordinatore di Speranza per Caserta Michele MiccoloSono troppo gravi le parole dell'assessore Mirella Corvino che accusa il dirigente Iovino di truccare le gare dei servizi sociali e quelle del dirigente Iovino che accusa la Corvino di falsità e di strumentalizzare mediaticamente le vicende amministrative. Il tutto, ovviamente, senza sapere dove sia la verità e lasciando che assessore e dirigente continuino a paralizzare con le proprie diatribe l' attività amministrativa del settore più penalizzato dalle crisi degli ultimi anni e, stando a quanto ipotizzato dalla Procura di Santa Maria Capua Vetere, anche uno dei maggiormente depredati. A tal proposito dobbiamo prendere atto che, nonostante una condanna in primo grado, il dirigente Iovino continui a prestare servizio al Comune senza che il Sindaco abbia adottato alcun provvedimento. Speranza per Caserta chiederà un incontro al Prefetto di Caserta per chiedergli, in qualità di rappresentante del Governo, di riportare un po? d?ordine al Comune visto che il Sindaco Marino non vuole o non può".

michele miccolo speranza per caserta
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.