Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Cambio in giunta, Velardi replica a Tartaglione: "Vengono sempre prima gli interessi collettivi"

07 / 01 / 2017

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Non si è fatta attendere la replica del sindaco di Marcianise Antonello Velardi al post di Alessandro Tartaglione di Terra di Idee che contestava la scelta di revocare l’assessore Antonietta Paolella per sostituirla con Cinzia Laurenza. “Ho ricevuto diversi pugni nelle ultime ore dopo l'avvicendamento in giunta. Sono abituato, è un prezzo da pagare. Perché? Perché questa è una città dove ogni gesto va letto con la dietrologia: quelli che dicono di essere intellettuali e difensori dell'ortodossia della democrazia sono i primi a non volere accettare la realtà letta con gli occhi della normalità. Stanno lì a capire, a scrutare, ad interrogare, a fare onanismo. A destra e a sinistra. Sia quelli che hanno fatto gli affari e sia quelli che dicono di aver combattuto quelli che hanno fatto gli affari. Perché in fondo sono simili e diversi. Stanno lì a spiegare le cose, i fatti, gli uomini senza però aver capito nulla di ciò che dovrebbero spiegare. Tutti: simili e diversi. Mi permetto di dire che Marcianise sta crescendo anche e soprattutto perché sta buttando via la incrostazioni, perché ha cominciato a ragionare con la propria testa, buttando al mare questi signori del passato. E questi continuano a pensare a chissà quale complotto, a quale operazione, a quale indicibile progetto. Non riescono a capire che forse prima di tutti vengono gli interessi collettivi, gli interessi della comunità”. 

marcianise sindaco antonello velardi alessandro tartaglione assessore paolella
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.