Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Tangentopoli in Comune, annullata ordinanza a carico del dirigente Basilicata

09 / 04 / 2017

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Il tribunale del Riesame di Napoli ha annullato l’ordinanza a carico del dirigente del Comune di San Felice a Cancello, l’ingegnere Antonio Basilicata, coinvolto nella maxi inchiesta sulla corruzione che portò in manette anche l’ex sindaco Pasquale De Lucia. Basilicata era già stato scarcerato nel dicembre scorso, ma rimaneva il divieto di dimora a San Felice a Cancello che è stato annullato. “Anche se già ero in libertà dallo scorso dicembre, col solo divieto di dimora a San Felice a Cancello - spiega Basilicata - l’annullamento odierno assume, unitamente alla sentenza del 6.2.17 della Corte di Cassazione, un punto fermo sulla ricostruzione degli eventi rispetto ai quali si è stabilito che non ci sono indizi a mio carico e per i quali non ho responsabilità. Ribadisco ancora una volta la mia fiducia nella magistratura affinchè la mia posizione si chiarisca definitivamente”.

san felice a cancello antonio basilicata scarcerato annullata ordinanza tangentopoli
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.