Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

CONCORSO ASL CASERTA 2020 | Pubblicato il bando per 128 laureati e diplomati

27 / 02 / 2020

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Concorso ASL Caserta 2020: in arrivo bando per 128 assistenti e collaboratori amministrativi. Nuovi concorsi personale della sanità. Anziché scorrimento di graduatorie precedenti, nuovi concorsi. Questo è il punto della delibera del 13 gennaio che è stata pubblicata dall’ASL di Caserta per giustificare le modalità con cui si svolgeranno le nuove assunzioni 2020.

L’Azienda Sanitaria Locale bandirà un concorso pubblico per due profili: assistenti e collaboratori amministrativi professionali: si tratterà di concorsi aperti a diplomati ma aperti anche a laureati. Si attendeva da un po’ ed è finalmente stato pubblicato anche in Gazzetta Ufficiale il bando per i nuovi concorsi pubblici a Caserta. Leggiamo il bando che spiega i dettagli per capire quali saranno le prove e le materie da studiare del nuovo concorso ASL Caserta 2020.

Concorso ASL Caserta 2020: i posti

I 128 posti totali saranno così ripartiti:

  • 82 per Assistenti Amministrativi, in categoria C, con riserva di un posto per il personale dipendente e 30 per i militari congedati delle Forze Armate;
  • 46 per Collaboratori Amministrativi Professionali, in categoria D, dei quali 6 per il personale già in servizio e 15 per i militari congedati delle Forze Armate.

Concorso ASL Caserta: requisiti

I requisiti del concorso sono diversi a seconda del profilo professionale per il quale si concorre. In particolare:

  • diploma di scuola secondaria di secondo grado (maturità) per il profilo di Assistente Amministrativo;
  • laurea magistrale in Giurisprudenza o almeno triennale in Scienze dei servizi giuridici, Economia, Scienze politiche per il profilo di Collaboratore Amministrativo Professionale.

Per partecipare al concorso, infine, sarà necessario effettuare il pagamento di una tassa di concorso da 10,00 euro.

Il bando è reperibile sulla Gazzetta Ufficiale

Le prove

Le prove saranno diverse a seconda del profilo professionale scelto. Per entrambi i concorsi si prevedono una prova preselettiva, una scritta, una pratica e una orale.

Prove per il profilo da Assistente amministrativo:

  • preselettiva che consisterà in un test a risposta multipla sulle materie attinenti al profilo, cultura generale e ragionamento logico, numerico e deduttivo
  • la prova scritta che verterà su elementi di diritto amministrativo e legislazione sanitaria
  • la seconda prova, ossia la prova pratica, sulla predisposizione di atti connessi al profilo;
  • l’orale sulle materie della prova scritta e pratica, informatica e inglese al livello base

Prove per il profilo da Collaboratore amministrativo:

  • preselettiva identica a quella prevista per l’Assistente amministrativo
  • la prova scritta come per l’Assistente con l’aggiunta, però, di diritto costituzionale
  • la seconda prova, ossia la prova pratica, sulla predisposizione di atti connessi al profilo;
  • l’orale sulle materie della prova scritta e pratica, informatica e inglese al livello base

Scarica anche tu la delibera dell’ASL Caserta sul nuovo concorso

concorsi asl CASERTA
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.