Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Confermati 14 anni di carcere per l'estorsore che ha sparato al poliziotto casertano

29 / 04 / 2017

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


La Corte di Appello di Napoli ha confermato la pena inflitta in primo grado a carico di Raffaele Rende e Roberto Gerard, i due che si resero protagonisti di un’estorsione ad un negozio di giocattoli in seguito al quale si fu una sparatoria nella quale rimase ferito gravemente l’agente di Griciginano Nicola Barbato. I giudici hanno condannato a 14 anni Rende ed a 3 anni Gerard. Quest’ultimo risponde solo del tentativo di estorsione nei confronti del negozio di giocattoli, mentre Rende anche del ferimento dell’agente di polizia.

gricignano rende condannato appello sparato nicola barbato
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.

     
http://api.viralize.tv/vast/?zid=AABDjcQFjsvezgFO&u=noicaserta.it