Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

CAMORRA & POLITICA | Condannato ex sindaco per infiltrazione mafiosa

02 / 02 / 2019

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Condanna di otto anni e mezzo, è stata pronunciata nei confronti dell'ex sindaco di Mondragone Ugo Alfredo Conte, coinvolto nell'inchiesta sulle infiltrazioni camorristiche nella Eco4, la società che si occupava della raccolta rifiuti a Mondtragone.

Il collegio presieduto dal giudice Maria Francica ha condannato Conte a 8 anni e 6 mesi, pena ben più alta rispetto alle richieste del pm della Dda Belluccio che aveva invocato una pena di 5 anni e 6 mesi solo per la truffa e la corruzione per l'assunzione di persone nell'Eco4, circostanza aggravata dall'articolo 7, chiedendo l'assoluzione per l'estorsione aggravata dal metodo mafioso.

Sentenza di non luogo a procedere per intervenuta prescrizione per gli altri imputati - l'ex vicesindaco Agostino Romano, Massimo Romano, Daniele Gnasso, Amodio e Pietro D'Agostino - essendo decaduta l'aggravante mafiosa.

 

camorra e politica conda condannato mondragone
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.