Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Congresso Pdl, cinque sindaci tornano a chiedere il voto

05 / 09 / 2012

|

Giuseppe Perrotta

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


La pausa estiva è finita e lo si è capito subito dai primi movimenti politici che stanno già alzando la tensione all’ interno, soprattutto, dei partiti di centrodestra. E così dopo la ‘fine’ (si spera) della lunga telenovela degli assessori Pdl in Provincia, adesso nel partito caro a Berlusconi si torna a discutere di congresso provinciale. A riaccendere i riflettori sono cinque sindaci, Pio Del Gaudio di Caserta, Antonio Cerreto di Maddaloni, Pasquale Delli Paoli di San Nicola, Giovanni Schiappa di Mondragone e Domenico Ventriglia di Curti: «Deve essere posta fine ad un'anomalia che caratterizza ormai solo il partito della provincia di Caserta. Si avvicina, a grandi passi, una nuova stagione elettorale e il Pdl di Terra di Lavoro deve poter contare su un'organizzazione territoriale adeguata al suo ruolo di formazione politica primaria del territorio. Riteniamo, pertanto, che il rafforzamento del partito sia legato all'ormai improrogabile necessità della convocazione del congresso».
Caserta Politica Maddaloni Mondragone Mondragone Curti
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.