Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

CONSIGLIO PROVINCIALE, inizia l' era Magliocca. Il PD subito si spacca

06 / 11 / 2017

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Oggi è ufficialmente iniziata l' era Giorgio Magliocca come Presidente della provincia di Caserta. Dopo aver giurato, ha subito proposto sedute del consiglio provinciale itinerante nei comuni di residenza dei consiglieri provinciali. L’idea è stata accolta favorevolmente ed il Consigliere Santillo ha già messo a disposizione la sala consiliare di Piedimonte Matese per la prossima seduta. Trasparenza e competenza saranno le linee guida per la scelta dei nomi per gli Enti strumentali.

Proprio in questa ottica, il Consigliere Provinciale PD Marco Villano, ha proposto un emendamento che debba prevedere un "passaggio di gradimento" delle nomine che il presidente farà in consiglio provinciale. Su questo argometo il PD si è di fatto spaccato in due gruppi, da un lato Marco Villano, dall'altro Raffaella Zagaria ed Angela Improta.

Passano le linee programmatiche del presidente Magliocca, per quanto concerne le nomine negli enti strumentali. Hanno votato favorevolmente i consiglieri di Forza Italia, dei Moderati, Santillo (che si è dichiarato indipendente), quelli di Campania Libera per un totale di 12 voti favorevoli. Si sono astenuti Pino Moretta e Carlo Russo dei Riformisti e ImprotaZagaria e Villano del Pd.

 

 

© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.

     
http://api.viralize.tv/vast/?zid=AABDjcQFjsvezgFO&u=noicaserta.it