Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Consoli: "L’ economia e le banche decidono il destino delle popolazioni". Bisogna invertire rotta

06 / 06 / 2012

|

Giuseppe Perrotta

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


L’altra sera presso la sede UDC di Via N. Sauro, a Mondragone, il Consigliere regionale UDC, On. Angelo Consoli, ha inaugurato la propria segreteria politica. All’evento erano presenti le delegazioni cittadine del FLI e del movimento civico Proposta Democratica oltre ad una numerosa rappresentanza d’iscritti al Partito di Casini. A tal proposito il Consigliere Consoli ha ribadito l’impegno ad assicurare una presenza costante in Città  per essere di supporto e di aiuto nella realizzazione  del progetto politico che l’UDC sta portando avanti  per essere  un grande punto di riferimento per tutti i moderati che intendono impegnarsi per fare in modo che la politica recuperi il primato attraverso la riscoperta  dei valori che sono a fondamento proprio del partito centrista. L’impegno, a questo punto, sarà più forte, ribadisce Consoli: “ al fianco delle classi più disparate per cercare  di trovare soluzioni più praticabili per alleviare lo stato di disagio delle famiglie, dei giovani e degli anziani.  L’UDC è consapevole di essere un grande punto di riferimento in un momento di grande cambiamento rispetto alle regole ed ai comportamenti del passato. La crisi economica impone di trovare modi diversi di governare la società per superare l’attuale emergenza. Prima di tutto occorre invertire  l’attuale equazione per la quale l’economia e le banche soprattutto guidano i processi e decidono il destino delle popolazioni. Noi, con i nostri alleati - conclude il Consigliere regionale - lavoriamo a che sia la nuova politica a guidare l’economia ed i mercati in modo da operare una distribuzione solidale ed equa delle ricchezze in modo da restituire a chi ha troppo poco la serenità che attualmente manca. Su questa direttrice intendo lavorare con gli amici della sezione di Mondragone per la crescita del partito ed il suo radicamento nel tessuto sociale cittadino”. 
Caserta Politica Mondragone Maddaloni Maddaloni Sarah Scazzi
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.