Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Consorso Upi per le scuole, Caserta stupisce al concorso: ecco i vincitori

02 / 02 / 2015

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Stamani, presso la Sala Giunta della Provincia di Caserta, si è svolta la premiazione del concorso “Hai un’idea migliore”? riservato agli studenti delle scuole Medie Superiori della provincia di Caserta. L’iniziativa rappresenta la seconda fase del progetto Upi ‘Laboratorio Cittadinanza Partecipata’, cui la Provincia di Caserta, attraverso l’Agenzia Giovani Provinciale, ha aderito insieme a Torino (capofila), Alessandria e Pisa. Alla premiazione hanno partecipato il presidente della Provincia di Caserta, Domenico Zinzi e i professori Vincenza Di Ronza e Diamante Marotta, dirigenti scolastici, rispettivamente, dell’Itc “Gallo” di Aversa e del Liceo “Quercia” di Marcianise. La prima fase ha visto la realizzazione di laboratori di cittadinanza partecipata in tre istituti casertani: il Liceo “Quercia” di Marcianise, il Liceo “Garofalo” di Capua e il Liceo Giannone di “Caserta”. La seconda fase, aperta a tutti gli studenti delle scuole Medie Superiori della provincia di Caserta, si articolava nella realizzazione di video inediti finalizzati alla valorizzazione del patrimonio culturale locale. Nel corso della mattinata di oggi sono stati premiati i primi tre classificati, giudicati da una commissione composta dagli studenti dell’Istituto Salesiano di Caserta. Il primo premio, del valore di 3mila euro, è stato assegnato a Grazia Sagliocco, studentessa dell’Itc “Gallo” di Aversa che ha realizzato un video sull’abbazia di Sant’Angelo in Formis. Secondo premio, 2mila euro, a Nicola D’Angelo, studente dell’Ipsart “Drengot” di Aversa, ideatore del video - promo sulle bellezze del territorio atellano. Terzo premio, mille euro, ad Angelo Piccolella, Enrico Di Iorio e Vincenzo Gigliofiorito, studenti del Liceo “Quercia” di Marcianise, per il loro video sulla Reggia di Carditello. Il video primo classificato a Caserta ha poi partecipato alla competizione finale in programma a Torino insieme agli elaborati realizzati dagli studenti di Alessandria, Pisa e Torino, partner del progetto. Nel corso del meeting finale il video sull’abbazia di Sant’Angelo in Formis, di Grazia Sagliocco, ha sbalordito la commissione aggiudicandosi la vittoria anche in Piemonte e risultando così l’elaborato vincitore assoluto del progetto. “Questo progetto ci offre la possibilità - ha dichiarato il presidente della Provincia di Caserta, Domenico Zinzi - di celebrare ancora una volta la qualità delle nostre scuole, primo punto di riferimento per la formazione degli studenti. Nonostante i tagli imposti dal Governo centrale che negli anni hanno riguardato il settore strategico della formazione, le nostre scuole continuano a garantire livelli molto alti di qualità come dimostrato dall’emergere di questi ragazzi brillanti che con i loro progetti hanno rappresentato le bellezze di questa terra facendo conoscere, anche oltre i confini regionali, l’immagine di Caserta, provincia ricca di storia e cultura”.

caserta concorso upi scuola premiazione studenti provincia
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.