Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Convegno su Piano urbanistico comunale e relazione con i beni culturali, appuntamento domani a Caserta

02 / 06 / 2013

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Si svolgerà domani all’Hotel Crowne Plaza di Caserta, alle ore 18, un convegno sul Piano urbanistico comunale (Puc) e sulla relazione con i beni culturali, una riflessione su cosa possa significare per la città un nuovo piano urbanistico in termini di opportunità e, quindi, di crescita e di  sviluppo. “ Ho pensato ad una riflessione che avesse un respiro trasversale e plurale - dichiara la Deputata Giovanna Petrenga - che fosse arricchita dal contributo di professionalità laiche e della voce di associazioni che sono volte alla valorizzazione e alla tutela dei ceni culturali, un piano strategico come il Puc non è, non può e non deve, essere ristretto ad una sola ottica, è interesse di tutta la conurbazione casertana cogliere positivamente tale opportunità”. Petrenga, segretaria cittadina del Pdl e membro della Commissione Parlamentare Cultura, oltre ai rappresentanti istituzionali dell’urbanistica regionale, Marcello Taglialatela, provinciale, Gianni Mancino e comunale, Giuseppe Greco, e alle associazioni industriali , Confindustria Caserta con il presidente Luciano Morelli, la Camera di commercio con Tommaso De Simone e le Pmi con Francesco Marzano, ha coinvolto espressioni professionali altamente significative come gli architetti Raffaele Cutillo e Flavia Belardelli, l’avvocato Giuseppe Ceceri, il geologo Domenico Trovato e lo scrittore Antonio Pascale. Dopo il saluto delle autorità, tra cui il sindaco Pio Del Gaudio, aprirà i lavori  l’intervento degli architetti Massimo Pica Ciamarra e Patrizia Bottàro, che relazioneranno sullo stato del Puc. È previsto un dialogo interattivo con gli esponenti degli Ordini professionali: per gli ingegneri Vittorio Severino; per gli architetti Enrico De Cristofaro; oltre ai rappresentanti di Unesco, Jolanda Capriglione; Italia Nostra, Maria Carmela Caiola; Legambiente, Gianfranco Tozza; Fai con Dante Specchia. Confronti di idee, interazioni e dibattito che vedranno coinvolti anche coloro che, tra i partecipanti, si vorranno iscrivere per un intervento, il tutto coordinato e moderato dalla giornalista Francesca Nardi
convegno caserta piano urbanistico comunale beni culturali beni culturali pdl
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.