Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Coppa Italia, la Casertana passa ai rigori: che cucchiaio di Manco...

26 / 09 / 2012

|

Giuseppe Perrotta

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Vittoria della Casertana ai calci di rigore nella sfida con l’Ischia valida per i trentaduesimi di finale di Coppa Italia. Primo tempo senza grosse emozioni; meglio decisamente la ripresa con le due difese che lasciano molte occasioni sia da una parte che dall’altra. Casertana sempre ad inseguire prima il vantaggio di Trofa e poi quello di Masini. In entrambe le circostanze rimedia Majella, anche se nel secondo gol gran parte del merito è di Platone. Poi i calci di rigore dopo la fine dei tempi regolamentari che cominciano con gli errori di Chiaria e Scognamiglio. Per la Casertana vanno in gol Platone e Manco, quest’ultimo con un “cucchiaio”. L’Ischia non ne realizza neanche uno ed a passare il turno sono i “falchetti”.
Caserta Sport Gricignano d`Aversa Casal di Principe Casal di Principe Cesa
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.