Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

IL NOME | Non si ferma ll'ALT della Polizia: inseguito e raggiunto prende a pugni un agente. ARRESTATO

06 / 03 / 2020

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


La Polizia di Stato del Commissariato di P.S. di Maddaloni ha tratto in arresto Coppola Gennaro 33 anni, di Caserta, resosi responsabile dei reati di resistenza e lesioni a Pubblico Ufficiale. In particolare, mentre gli operatori di Volante percorrevano via Starzalunga, Maddaloni, strada  sita nei pressi del complesso di case popolari IACP, denominato “Parco Lourdes”, notavano un’autovettura Smart FOR FOUR. 

Pertanto, i Poliziotti provvedevano ad operare un controllo, intimando l’ALT al conducente, il quale, alla vista degli agenti, si dava a precipitosa fuga. A seguito di ciò ne nasceva un inseguimento per le vie cittadine, ponendo in essere una condotta di guida tale da porre in pericolo gli altri utenti della strada, andando addirittura a collimare con diverse auto in sosta.

Gli agenti tentavano di bloccarlo con l’auto di servizio, ma C.G.,  speronava la Volante proseguendo la fuga fino a via Matilde Serao, ove il conducente si introduceva all’interno del complesso di case popolari di detta strada. Una volta all’interno, non trovando altre vie di fuga, abbandonava il veicolo e proseguiva la fuga a piedi. 

Rincorso dagli  agenti, veniva raggiunto, ma opponeva fervida  resistenza,  colpendo con pugni uno degli operatori, il quale riusciva a bloccarlo. Pertanto, C.G. veniva condotto pressi gli  Uffici del Commissariato di P.S. di Maddaloni e tratto in arresto per i reati di resistenza e lesioni a Pubblico Ufficiale.

Inoltre, il predetto veniva altresì sanzionato per guida con patente revocata, privo di copertura assicurativa, veicolo   già  sottoposto  a  sequestro amministrativo.

coppola gennaro arrestato maddaloni
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.