Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

CORONAVIRUS | E' caos in citta': ZTL e marcato sospeso. Protesta degli operatori

06 / 03 / 2020

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Nuova riunione questa mattina della task force del Comune di Caserta. Il sindaco Carlo Marino ha anche incontrato i rappresentanti dei commercianti, chiedendo di rispettare nei locali le direttive del decreto del presidente del consiglio dei ministri. Nelle more dovrebbe essere sospeso anche il mercato bisettimanale (sia per sabato che per mercoledì) ma naturalmente la decisione ha messo in subbuglio gli operatori dell’area mercatale che stanno cercando di far desistere il sindaco da tale decisione (adottata già da altre decine di amministrazioni comunali della provincia).

Si è svolta in Comune una riunione cui il sindaco Carlo Marino ha chiamato i rappresentanti di Camera di Commercio, Confindustria, Confcommercio, Confesercenti, Ascom, alla quale hanno partecipato anche l'assessore Emiliano Casale, il comandante della Polizia Municipale, dirigenti e componenti della Task Force comunale sull'emergenza Coronavirus.

Nel corso dell'incontro è stata condivisa la necessità di ispirare alle direttive nazionali contenute nel recente DPCM del 4 marzo scorso ogni iniziativa che, con senso di responsabilità, contemperi l'urgenza della tutela della salute pubblica e della prevenzione guidata dalle cautele igienico-sanitarie ministeriali e dall'obbligo della distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro con l'esercizio della libera economia in città.

Si è infine convenuto, oltre che sull'utilità di aggiornare la riunione nei prossimi giorni, sulla indispensabilità di sospendere le attività della Fiera bisettimanale di via Ruta, a partire da domani sabato 7 marzo. Ciò in considerazione dell'abituale alta affluenza di utenza all'area.

Naturalmente la decisione ha messo in subbuglio gli operatori dell’area mercatale. Fin da oggi, i rappresentanti di categoria di questo specifico comparto commerciale e gli uffici comunali competenti lavoreranno a possibili soluzioni che consentano al più presto la riapertura dell'area rimodulando la distribuzione degli stalli di vendita nella zona.

Nel pomeriggio, come annunciato nella riunione, il sindaco ha emesso un'ordinanza che definisce la sospensione delle attività delle sale da ballo e delle discoteche fino al prossimo 3 aprile e della fiera bisettimanale di via Ruta fino al prossimo 15 marzo. Nel provvedimento sono contenute anche le prescrizioni per le aree mercatali rionali e per il concessionario del mercato coperto di piazza Matteotti.

Sempre oggi il comandante della polizia municipale Luigi De Simone ha decretato la sospensione della ZTL su corso Giannone viste la chiusura delle scuole fino al 15 marzo (il varco resterà aperto fino a quella data).



coronavirus contagio caserta ztl
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.