Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

CORONAVIRUS | Altri 2 casi a MADDALONI: sono 2 donne. Superati i 120 i contagiati

23 / 03 / 2020

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Si sono registrati altri due casi nella città di maddaloni. Lo ha detto il sindaco di Maddaloni Andrea De Filippo nell'aggiornare la cittadinanza sulla diffusione del Coronavirus nella città calatina.

Si tratta di "Una signora di 85 anni, ricoverata all'ospedale di Caserta dal 6 marzo scorso. Sono stati fatti tutti gli accertamenti sui familiari. C'è poi una donna di 48 anni, che è in isolamento in casa con la famiglia già dall'8 marzo".

Il sindaco ha spiegato che "si tratta di casi che sono iniziati prima dell'attuazione dei provvedimenti di distanziamento sociale adottati anche nella nostra comunità. La situazione è sotto controllo, si tratta di casi circoscritti, ma il rischio di contagio è molto elevato". 

SALGONO QUINDI A 124 casi già acclarati in provincia di Caserta:

19 Santa Maria Capua Vetere (di cui 2 deceduti);

11 Caserta (di cui 1 deceduto);

6 Castel Volturno (di cui 1 deceduto)

6 Francolise;

5 Mondragone (di cui 1 deceduto);

5 Bellona;

5 Aversa;

5 Maddaloni;

5 Santa Maria a Vico (di cui 1 deceduto);

5 San Prisco (di cui 1 deceduto);

4 Cesa;

4 Orta di Atella;

3 Casagiove;

3 Villa Literno;

3 San Prisco (di cui 1 deceduto);

3 Sant’Arpino;

3 Succivo;

3 Teverola;

2 Falciano del Massico;

2 Macerata Campania;

2 San Tammaro;

2 Curti;

2 Capua;

2 Grignano d'Aversa;

2 Vitulazio (di cui 1 decesso);

2 Santa Maria la Fossa;

1 Casal di Principe;

1 Parete;

1 Portico di Caserta;

1 Capodrise;

1 Lusciano;

1 Marcianise;

1 Sparanise;

1 Roccamonfina (di cui 1 decesso);

1 Casal di Principe

1 Teano;

1 Trenola Ducenta;

1 Piedimonte Matese.

 

 A questi vanno aggiunti un anziano napoletano, ricoverato dal 2 marzo all'ospedale di Marcianise e risultato positivo al test, e la dipendente, sempre dell'hinterland napoletano, di un'azienda della zona industriale di Carinaro

coronavirus contagio maddaloni
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.