Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

CORONAVIRUS | Nuovo contagio in città: è una donna di 51 anni

24 / 03 / 2020

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


E’ di stamattina l’annuncio da parte del comune di un nuovo caso di positività al coronavirus a Santa Maria Capua Vetere. L’identità della donna 51enne, chiaramente e giustamente non è noto, anche se continuano a rincorrersi voci, tra cittadini, gruppi wapp e messaggi telefonici, che potrebbe trattarsi di una dottoressa molto nota.

L'unità di crisi regionale ha avvisato il sindaco Antonio Mirra circa l'esito positivo del tampone fatto ad una cittadina sammaritana. Intanto il sindaco ha immediatamente avviato la collaborazione con l'Asl ed in queste ore è al lavoro per la ricostruzione dei rapporti e della rete familiare della donna contagiata.

SALGONO QUINDI A 135 casi già acclarati in provincia di Caserta:

20 Santa Maria Capua Vetere (di cui 2 deceduti);

14 Caserta (di cui 1 deceduto);

6 Castel Volturno (di cui 1 deceduto)

6 Francolise;

6 Bellona;

5 Mondragone (di cui 1 deceduto);

5 Aversa;

5 Maddaloni;

5 Santa Maria a Vico (di cui 1 deceduto);

5 San Prisco (di cui 1 deceduto);

5 Teverola;

4 Cesa;

4 Orta di Atella;

3 Casagiove;

3 Villa Literno;

3 San Prisco (di cui 1 deceduto);

3 Sant’Arpino;

3 Succivo;

2 Falciano del Massico;

2 Macerata Campania;

2 San Tammaro;

2 Curti;

2 Capua;

2 Grignano d'Aversa;

2 Vitulazio (di cui 1 decesso);

2 Santa Maria la Fossa;

1 Carinola (di cui 1 deceduto);

1 Casal di Principe;

1 Parete;

1 Portico di Caserta;

1 Capodrise;

1 Lusciano;

1 Marcianise;

1 Sparanise;

1 Roccamonfina (di cui 1 decesso);

1 Casal di Principe

1 Teano;

1 Trenola Ducenta;

1 Piedimonte Matese;

1 San Cipriano;

1 Castel Morrone.

 

 A questi vanno aggiunti un anziano napoletano, ricoverato dal 2 marzo all'ospedale di Marcianise e risultato positivo al test, e la dipendente, sempre dell'hinterland napoletano, di un'azienda della zona industriale di Carinaro

coronavirus contagio santa maria capua vetere
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.