Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

CORONAVIRUS | C'è la seconda vittima nel casertano positiva al tampone

08 / 03 / 2020

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


C'e' la seconda vittima nel casertano, dopo il 46enne di Mondragone positiva al tampone del coronavirus. E' una 80enne di San Prisco morta dopo una operazione ed un ricovero. In seguito al decesso è risultata positiva.

La donna è deceduta sabato mattina presso il nosocomio casertano, dove era stata trasportata in codice rosso a causa di una grave insufficienza respiratoria. Poco dopo l'accesso presso la struttura sanitaria è arrivata la morte. Richiesto dalla direzione sanitaria il tampone orofaringeo per un eventuale contagio da Coronavirus, effettuato post mortem, risultato poi positivo.

La donna sanprischese era affetta da una grave cardiopatia e circa 15 giorni fa presso il plesso sanitario casertano si era sottoposta ad un intervento di angioplastica. Dopo essere stata dimessa si era recata a casa ed in pochi giorni il suo quadro clinico é precipitato.

Data la positività al Covid-19 i familiari sanprischesi e non sono stati posti in quarantena monitorati dall'Unità Prevenzione Collettiva. Attivato il protocollo sanitario si cerca di risalire all'origine del contagio.

 

coronavirus contagio morto mondragone san prisco
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.