Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Corruzione, perquisite le case di 4 politici. C’è anche il sindaco di San Felice

21 / 07 / 2014

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Nella mattinata odierna, nei comuni di San Felice a Cancello e Caserta, i carabinieri della compagnia di Maddaloni stanno dando esecuzione ad un decreto di perquisizione, emesso dalla Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere, che interessa le abitazioni e gli uffici di 4 esponenti del panorama politico ed imprenditoriale del comune di San Felice a Cancello, tra cui il sindaco Pasquale De Lucia. L’operazione in questione, rientrante in un’articolata attività di indagine in ordine a presunte irregolarità nell’esecuzione di lavori pubblici e episodi di corruzione, consiste nell’acquisizione di documentazione originata dal Comune di San Felice a Cancello e da ditte che hanno realizzato opere per conto della medesima amministrazione locale.  
san felice a cancello corruzione perquisizione pasquale de lucia pasquale de lucia carabinieri
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.