Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Cosentino, Giovanni come Nicola: no dei giudici alla scarcerazione. Antonio spedito a casa

23 / 04 / 2014

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Giovanni Cosentino resta in carcere, mentre il fratello Antonio ottiene i domiciliari: il Tribunale del Riesame si e' pronunciato poco fa sulla richiesta di scarcerazione avanzata dai legali dei fratelli dell'ex sottosegretario Nicola Cosentino. I tre erano stati arrestati lo scorso 3 aprile nell'ambito dell'inchiesta della Dda di Napoli sul presunto monopolio dei carburanti nel Casertano. La scorsa settimana i giudici avevano stabilito che anche Nicola Cosentino restasse in cella.
nicola cosentino giovanni cosentino arrestato carcere carcere estorsione
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.