Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

TROVATO MORTO A CASA | Aveva 50 anni. Era il cognato del comandante della Polizia Municipale

26 / 04 / 2018

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


È stato trovato morto nella sua camera da letto, con l’allarme dato dal vicino di casa che non lo vedeva da alcune ore. Così carabinieri e personale medico hanno rinvenuto privo di vita Costantino Lettieri, ex muratore 50enne di Arienzo che viveva da solo. Costantino era il cognato del comandante della Polizia Municipale.

Anche se trovato con un leggero taglio sul volto, tutto fa pensare che si sia trattato di un malore. L’uomo probabilmente è caduto a terra ferendosi sul viso. La salma della vittima è stata trasporta all’istituto di medicina legale di Caserta per l’autopsia.  

 

Costantino Lettieri ARIENZO MORTO
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.