Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

CORONAVIRUS | Il COVID uccide ancora: altri 6 morti in 24 ore

17 / 12 / 2020

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


La percentuale dei contagi da Covid-19 in provincia di Caserta scende al minimo storico della seconda ondata della pandemia. Nelle ultime 24 ore, infatti, ci sono stati solo 131 nuovi positivi a fronte di 2271 tamponi processati (pari al 5,7%).

Di contro, però, non si arrestano i decessi: altri sei pazienti hanno perso la vita nelle ultime 24 ore, facendo salire il totale a 351 da marzo. I morti erano residenti a Casapesenna (2), Conca della CampaniaMacerata Campania, Sessa Aurunca e Villa Literno

I nuovi positivi sono residenti ad Aversa (6), Camigliano (2), Cancello ed Arnone (2), Capodrise (2), Capua, Carinaro (2), Casal di Principe (4), Casaluce, Casapesenna, Caserta (9), Castel Volturno (6), Cellole (2), Cervino, Frignano, Grazzanise (2), Gricignano d’Aversa (4), Lusciano (5), Maddaloni (8), Marcianise (5), Marzano Appio (2), Mignano Monte Lungo (3), Mondragone (8), Orta di Atella (6), Piedimonte Matese (5), Pietravairano (3), Pignataro Maggiore, Portico di Caserta, Recale, San Cipriano d’Aversa, San Felice a Cancello, San Pietro Infine (2), San Potito Sannitioco 82), San Prisco, San Tammaro, Santa Maria a Vico (2), Santa Maria Capua Vetere (3), SAnt’Arpino, Sessa Aurunca (8), Sparanise (3), Succivo (3), Teano (2), Trentola Ducenta (4), Villa Literno.

Le persone dichiarate clinicamente guarite nelle ultime 24 ore sono 638 (il totale da inizio pandemia sale a 26535) che fa scendere anche il numero dei positivi attualmente monitorati in isolamento domiciliare e nelle strutture sanitarie: ad oggi ne restano 6543, in calo di 513 unità rispetto a mercoledì.

coronavirus
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.