Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Crisi a Sessa Aurunca, si dimettono due assessori. Udc e Nuovo Psi in minoranza. Tommasino con un solo voto di vantaggio

24 / 05 / 2013

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Si apre ufficialmente la crisi nella maggioranza capeggiata dal sindaco Luigi Tommasimo a Sessa Aurunca. Questa mattina gli assessori di Udc e Nuovo Psi, Giuseppe Rocco e Carmine Sullo, hanno protocollato le proprie dimissioni con una nota indirizzata al primo cittadino nella quale si legge: “La mancanza di coesione dei vari gruppi che compongono la maggioranza e la palese sfiducia, che viene nutrita e mostrata in modo sempre più evidente e decisa nei suoi è determinata dal mancato rispetto della piattaforma politico amministrativa che era stata alla base dell’accordo politico siglato tra le diverse componenti della maggioranza politica e programmatica che la ha appoggiato. La situazione di crisi sostanziale in cui si dibatte da tempo la compagine amministrativa è ormai priva di qualsiasi ragionevole e praticabile sbocco o soluzione politica Lo stato di immobilismo e di impotenza che ne consegue è del tutto evidente e sta trascinando il nostro Comune verso un inutile agonia che sta arrecando gravi danni all’intera cittadinanza. Negli ultimi mesi a seguito della nostra intenzionale mancata partecipazione all’attività amministrativa sono stati compiuti atti (delibere, transazione e nomine) al di là di dubbi profili di legittimità, esclusivamente per affermare la propria supremazia sugli altri componenti della stessa maggioranza ed utilizzare il mandato elettorale non come servizio alla collettività ma come gestione privata della cosa pubblica". Tommasino, ad oggi, puo’ contare su un solo consigliere di maggioranza rispetto all’opposizione rimpolpata dai consiglieri Udc e Nuovo Psi.
comune sessa aurunca dimissioni assessori assessori carmine sullo
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.