Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

CRISI DI MAGGIORANZA, tutto da rifare per il sindaco Guida

18 / 10 / 2017

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


L'ex vicesindaco Luigi De Angelis e l'ex assessore al Bilancio Filomena Di Santo, ieri mattina, hanno confermato le dimissioni dalle rispettive cariche già rassegnate ad inizio settembre. L'atto di forza del sindaco Enzo Guida che le aveva respinte e le riunioni di maggioranza di questi giorni non hanno sortito gli effetti sperati. De Angelis e Di Santo, legati al consigliere regionale Giovanni Zannini, pur confermando il sostegno alla maggioranza "come segno di rispetto verso gli elettori", hanno fatto sapere che in Consiglio voteranno di volta in volta "sulla scorta di ciò che fa bene al paese". Un passaggio politicamente molto sottile che fa capire, senza troppi giri di parole, come Guida dovrà sperare che i suoi fedelissimi godano sempre di buona salute per non andar sotto. Una presa di posizione, quella dei due dimissionari, che di fatto sconfessa quanto stabilito nella riunione allargata di maggioranza di venerdì 6 ottobre, a seguito della quale il sindaco Guida aveva revocato le sue dimissioni. La giunta con gli "stessi equilibri politici", alla base dell'accordo siglato da forze politiche e comitati civici che sostengono la maggioranza, non esiste e non potrà esistere più. Resta da capire e valutare la posizione dell'assessore zanniniano Giusy Guarino. Seguirà i due colleghi di partito o deciderà di sostenere ancora il sindaco Enzo Guida, creando un'anomalia politica tutta interna al Centro Democratico? Sicuro di un posto in giunta appare al momento il solo Antimo Dell'Omo del Pd, lo stesso partito del primo cittadino. Da voci dell'ultimo minuto, sembra che il sindaco abbia "promosso" con l'ingresso in giunta, il consigliere comunale del Psi Antonio Esposito, senza tuttavia assegnargli ancora le deleghe. La situazione appare al momento molto fluida e non si escludono altri colpi di scena.

© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.

     
http://api.viralize.tv/vast/?zid=AABDjcQFjsvezgFO&u=noicaserta.it