Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

CHOC IN SPIAGGIA | Ritrovata donna morta in riva al mare. IL NOME

26 / 05 / 2018

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Era di Giugliano la donna ritrovata ieri da alcuni bagnanti del Lido Varca d'Oro, stabilimento balneare di Castelvolturno, che intorno alle 14 hanno notato il cadavere di una donna adagiato sulla spiaggia, vicino alla battigia.

Si tratta delle brasiliana 46enne Cunha Oliveira lusy Angela, sposata con un portoghese di 54 anni. La donna viveva con il marito in via Madonna del Pantano, Parco della Noce, Giugliano. E' stato lo stesso coniuge a riconoscere il cadavere ieri sera presso l'istituto di medicina legale di Napoli.

A quanto pare al cadavere mancava un seno e la donna potrebbe essere stata affetta da una grave malattia. Tra le ipotesi c’è quella dell’annegamento.

“Nonostante  ‘intervento del personale di salvataggio del Lido Varca d’oro', dei medici e dell ambulanza, – spiega il titolare della struttura, Salvatore Tinchillo – purtroppo non siamo riusciti ad evitare il decesso. Non essendo cliente del nostro Lido e non avendo con sé i documenti non siamo riusciti ad identificare la vittima. Sono giunti sul posto Capitaneria di Porto e Polizia di stato per le attivita di rito.”

La donna da un paio di giorni aveva lasciato perdere le sue tracce. Il motivo dell'allontanamento potrebbe essere legato ad una depressione per il suo stato di salute. Quindi l'ipotesi del suicidio è più che probabile. Nel pomeriggio sul posto sono giunti gli uomini della Capitaneria di Porto e della polizia di Stato. Le indagini sono state seguite dal commissario di Giugliano Villaricca.

 

cadavere spiaggia Cunha Oliveira lusy Angela
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.