Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Cuore e gambe non bastano. Baldassarre e Mays piegano Caserta

02 / 09 / 2012

|

Giuseppe Perrotta

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


La Givova Scafati è la prima finalista del sesto memorial Errico organizzato a Benevento dal Magic Team del presidente Di Nunzio. La formazione del presidente Longobardi, infatti, è riuscita a superare la Otto Juve Caserta per 75 -66 al termine di una gara giocata con grande vigore. Gli scafatesi hanno tenuto il ritmo del gioco in campo ma soprattutto hanno saputo operare una difesa davvero arcigna contro avversari che, evidentemente, sono ancora alla ricerca della migliore condizione. Sotto le plance, Lece, ha fatto a sportellate con tutti. Mclean e con risultati certamente positivi. In fase di gioco si sono alternati in regia Mays, che è anche risultato il top scorer della serata con 17 punti all'attivo, e lo stesso Bulleri che gravato di quattro falli è stato tenuto a lungo in panchina da coach Di Carlo. Doppia cifra anche per Bushati e Baldassarre. Primo quarto 22-20 in sostanziale equilibrio anche se il primo strappo 17-1 le stato del Givova con i casertani che hanno avuto buone percentuali da tre. Al riposo più otto 44-36 per gli scafatesi che davano l'impressione di averne di più sia in fase di costruzione che dal punto di vista fisico e Mays e Baldassarri già arrivavano in doppia. La partita ormai si era incanalata al meglio ed un tecnico di Mordente addirittura dalla panchina, molto deludente la sua prestazione, dimostrava un certo nervosismo in campo avversario. Il rientro di Bulleri e la schiacciata di Mclean al 6'26 in pratica chiudevano l'incontro. In casa casertana doppia cifra per Chattield e Wise ma coach Sacripanti deve lavorare molto per avere le giuste risposte dagli atleti bianconeri Scafati: Bulleri 11, Ghiacci 1, Bushati 15, Tavernari 3, Baidassarre 15, Mays 17, Matrone ne, Paugiulo ne, Sorrentino, Rosignoli 6, McLean 7. Coach: Di Cario. Otto Caserta Wise 13, Chatfield 16, Jonusas 7, Jelovac9, Michelori3, Mordente 2, Cefareìli7,Gentile7, Marasca 2, Sergio, Marzaioii, Salzillo ne. Coach: Sacripanti. Arbitri: Pecoreìla, BeneduceeScrima. Note: parziaii 22-20,44-36,62-50.
Caserta Sport Noi Reporter Gioia Sannitica Gioia Sannitica Letino
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.