Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

RISSA DOPO L' INCIDENTE | Arriva la decisione del GIP per i 5 arrestati. I NOMI

07 / 03 / 2018

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Sono tornate in libertà le cinque persone fermate per rissa tra San Marco Evangelista e Marcianise. Il gip ha infatti scarcerato i fratelli Daniele e Davide Delli Paoli, 30 e 33 anni di Marcianise; i fratelli Nunzio e Stefano Ferraiuolo, 55 e 59 anni, di San Marco Evangelista e il cognato Domenico Carozzo, 50 anni, di San Marco Evangelista. Il gip ha convalidato il fermo per lesioni e rissa ma li ha scagionati dall'accusa di resistenza a pubblico ufficiale. I legali hanno chiesto i termini a difesa in vista del processo che si terrà tra due mesi.

Lo scontro è avvenuto all'altezza di via Lenin, nel territorio di San Marco Evangelista e l'oggetto del contendere riguardava, ovviamente, le responsabilità del sinistro. Gli occupanti dei due veicoli si sono fronteggiati dapprima a muso duro, poi sono volati colpi proibiti al punto che si è reso necessario anche l'intervento dei sanitari che hanno medicato i contusi sul posto. Per fortuna nessuno ha rimediato ferite degne di trasporto al pronto soccorso.

Per riportare la calma è stato necessario, però, l'intervento dei carabinieri della Compagnia di Marcianise, guidata dal capitano Luca D'Alessandro, anche se si sono registrati momenti di tensione anche all'arrivo della pattuglia dei militari. Gli uomini dell' arma  hanno bloccato i cinque e li hanno condotti in caserma, dichiarandoli poi in arresto per rissa, lesioni e resistenza a pubblico ufficiale. Nell'udienza di convalida di ieri i cinque si sono avvalsi della facoltà di non rispondere.

 

rissa Daniele Davide Delli Paoli Nunzio Stefano Ferraiuolo Domenico Carozzo
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.