Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Decreto ‘Salva imprese’, sbloccati i fondi per il Comune di Capua

26 / 07 / 2013

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Il Comune di Capua ha avviato la procedura di liquidazione dei crediti maturati dalle imprese fino a dicembre 2012,  mediante i trasferimenti previsti dal decreto "Salva Imprese" e "Salva Comuni". L’Ente ha effettuato i primi pagamenti a favore di ditte e società creditrici che, dagli anni '80 ad oggi, vantavano somme per crediti certi, liquidi ed esigibili. L'erogazione si inquadra in un programma di versamenti pubblici, ripartiti in due tranche di tre milioni e 400 mila euro ciascuna. I primi fondi sono già stati sbloccati, mentre gli altri saranno predisposti per il pagamento nei prossimi mesi. "L'amministrazione comunale - ha evidenziato il sindaco della città Carmine Antropoli - ha saputo cogliere i vantaggi delle manovre governative di rilancio del Paese, per avviare un'importante fase di risanamento del bilancio comunale. Pur subendo gli effetti della crisi così come altri Comuni, l'amministrazione  capuana ha saputo recuperare fondi che risulteranno di vitale importanza per il rilancio della città- ha aggiunto il primo cittadino. Ulteriori introiti per le casse comunali saranno recuperati anche da evasori invisibili che - a detta del sindaco - da anni si sottraggono al pagamento dei tributi".
comune capua salva imprese fondi fondi imprese
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.