Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Del Gaudio mostra i muscoli: «Abbiamo azzerato tutte le spese». Ma qualche conto non torna...

21 / 08 / 2012

|

Giuseppe Perrotta

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Pio Del Gaudio sfida tutti e su quello che è diventato il suo mezzo di comunicazione preferito (la sua pagine di Facebook) passa al contrattacco dopo le polemiche degli ultimi giorni sui conti del Comune di Caserta. E così, forse anche per rispondere all'opposizone, il sindaco 'regala' numeri ai suoi utenti, parlando dell'azione di risanamento portata avanti dalla sua amministrazione comunale: «Abbiamo azzerato le spese per consulenze, contributi, eventi e manifestazioni. Abbiamo ridotto del 99% spese per viaggi e soggiorni oltre che per la rappresentanza. Abbiamo solo pochissime auto di servizio e quella del sindaco sapete in che condizioni è... Questo è quello che abbiamo fatto in un anno di amministrazione». Numeri che, in realtà, contrastano con quelli 'conosciuti' o meglio, resi noti nei giorni scorsi dal Ministero dell'Interno. Il Viminale, infatti, ha rispedito al mittente il bilancio stabilmente riequilibrato chiedendo spiegazioni in merito all'aumento delle spese di staff e della grossa spesa per le auto blu che non sono state ridotte. Non solo. Il Viminale ha chiesto spiegazioni anche in merito alle promozioni a dirigenti di due funzionari interni (Santonastaso in primis, fratello del consigliere di Caserta Piu') che ha fatto aumentare la spesa per il personale.
Caserta Politica San Felice a Cancello Pignataro Maggiore Pignataro Maggiore Piana di Monte Verna
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.