Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

DENUNCIA CHOC | Cimitero nel degrado, serpenti tra le tombe

03 / 06 / 2018

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Dai vialetti che separano le cappelle, sommerse da erbacce e sporcizia, saltano fuori serpenti. Al cimitero di Caserta è di scena il degrado. La figlia di un defunto mentre stava aprendo la cappella, dopo essersi fatta spazio tra l’erba alta, si è vista strisciare sui piedi un rettile. Tra le urla disperate per lo spavento è fuggita via e si rifiuta di ritornare a far visita al congiunto.

“Lo choc è stato tale – ha raccontato la donna – che non ho capito se si trattava di una biscia oppure un serpente. Lo spavento è stato da tachicardia. Ho chiesto agli addetti comunali di estirpare almeno la vegetazione che si è formata nei viali delle tombe. Mi hanno risposto che non è di loro competenza. Eppure il cimitero è gestito dal Comune”.

DEGRADO CIMITERO CASERTA
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.