Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Deve scontare una pena di un anno, cade nella `trappola` dei carabinieri 47enne di Orta

17 / 11 / 2013

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Nella serata di sabato ad Orta di Atella e Sant’Arpino i carabinieri della Compagnia di Marcianise hanno svolto un servizio coordinato a largo raggio di controllo del territorio. Il dispositivo che ha visto l’impiego di 8 pattuglie automontate ha comportato un arresto ed una denuncia in Stato di Libertà. Ad essere arrestato è stato Ulderico Campanile 47 anni di Orta di Atella al quale è stata notificata un’ordinanza di sottoposizione alla detenzione domiciliare.  L’uomo, sconterà la pena di un anno di reclusione, per vari reati, presso la propria residenza dove è stato condotto dai militari che lo hanno arrestato. Nel corso dello svolgimento del servizio coordinato è stato poi denunciato in stato di libertà, per uso di atto falso e ricettazione, 34enne cittadino del Pakistan, trovato in possesso di un falso certificato di assicurazione e relativo contrassegno. Sono stati, inoltre, controllati 30 veicoli e 56 persone ed elevate 11 contravvenzioni al codice della strada. 
orta di atella arrestato ulderico campanile condannato condannato controlli
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.

     
http://api.viralize.tv/vast/?zid=AABDjcQFjsvezgFO&u=noicaserta.it